Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
Caso Michele Nardi. Domanda sul sequestro dei beni ai danni dei suoi familiari. Questa la risposta del Dr. Nardi:" La Cassazione ha emesso ben due sentenze di annullamento e nell'ultima, nella seconda, ha scritto che i provvedimenti di sequestro ai danni dei miei familiari erano stati assunti in violazione dei principi generali dell'ordinamento. Credo che non ci sia altro da aggiungere"
Brano tratto dall'intervista integrale effettuata Domenica 10 Gennaio 2021 a Trani da Ernesta Adele Marando al Giudice Michele Nardi agli arresti preventivi. Da giugno scorso ai domiciliari. Arresti preventivi che persistono che persistono da oltre due anni di cui 18 mesi in carcere. Videointervista integrale https://www.youtube.com/watch?v=wwuGBpX-A28&t=8s


Parla Michele Nardi. Su Palamara, Valerio Fracassi e Pietro Baffa e la nomina a presidente del Tribunale di Lecce. Su Giuseppe Ciarrapico potente braccio destro di Giulio Andreotti e indagini del Dr. Nardi su traffici di denaro riciclato investito e da investire su una struttura sanitaria laziale e giri di soldi all'estero. Su sgombero case popolari a Roma. Su Enpam con il procedimento su Alberto Oliveti, Presidente dell'Ente previdenziale e assistenziale dei Medici. Ultima indagine troncata con il suo arresto. Procedimento archiviato immediatamente dopo...  . Da ascoltare con molta attenzione. Emergono fatti e personaggi da brivido… Una vera Spy Story. 

MicheleNardi Poster 771C987F 15DE 4CBE 9C8D 0FFDE3A9190FTERZA PARTE - Registrazione supplementare. Videointervista di Ernesta Adele Marando al Giudice Michele Nardi ancora agli arresti cautelari. Trani 10 Gennaio 2021
NARDI SAVASTA DINTRONO 1F714193 E1A6 4301 8E22 E0D4AE6D9FECSECONDA PARTE - Registrazione supplementare. Videointervista di Ernesta Adele Marando al Giudice Michele Nardi ancora agli arresti cautelari. Da due anni. Flavio D'Introno, corrotto e corruttore, attualmente in carcere per condanna definitiva a cinque anni e sei mesi per usura, nemmeno ancora fissato il giudizio. Trani 10 Gennaio 2021.
"... Io non ho confessato. Perché non ho confessato? Perché non avevo niente da confessare. Ho subito diciotto mesi di custodia in carcere perché non avevo nulla da confessare... "

LIBERTAPERNARDIParla il Giudice Michele Nardi Sostituto Procuratore della Procura di Roma agli arresti domiciliari da Giugno 2020 dopo diciotto mesi in carcere in custodia preventiva. Oggi esattamente due anni della privazione della sua Libertà. Arrestato il 13 Gennaio 2021
Videointervista di Ernesta Adele Marando di Domenica 10 Gennaio 2021. Registrazione supplementare - Prima parte
La videointervista integrale "frontale" è pubblicata su you tube con il titolo Michele Nardi un Magistrato scomodo - Videointervista esclusiva a due anni dall'arresto codice https://www.youtube.com/watch?v=Oa7PPEgsfHU&t=21s e inserita nell'articolo sempre pubblicato su J'Accuse dal titolo "Michele Nardi un Magistrato scomodo. I magistrati scomodi si eliminano con le pallottole o con la calunnia"
Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.