Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
NARDI SAVASTA DINTRONO 1F714193 E1A6 4301 8E22 E0D4AE6D9FECSECONDA PARTE - Registrazione supplementare. Videointervista di Ernesta Adele Marando al Giudice Michele Nardi ancora agli arresti cautelari. Da due anni. Flavio D'Introno, corrotto e corruttore, attualmente in carcere per condanna definitiva a cinque anni e sei mesi per usura, nemmeno ancora fissato il giudizio. Trani 10 Gennaio 2021.
La PRIMA PARTE sempre di questa registrazione supplementare dal titolo "Parla Michele Nardi: "Io non ho confessato. Perché non avevo nulla da confessare... " " si trova sul link https://www.youtube.com/watch?v=TjM3gV_J_8s
Per il giornale online J'Accuse... ! www.jeaccuse.eu

Aggiungi commento

Commenti  

#1 Avv. Silvio Ulisse 2021-01-13 20:55
Una pagina vergognosa della (in)Giustizia italiana. E in realtà neppure paragonabile al caso Enzo Tortora. Visto che il noto conduttore televisivo passo' 7 mesi in carcere prima della condanna. Il Giudice Nardi invece fu arrestato il 13 gennaio 2019 restando in carcere fino alla fine di giugno 2020, per poi continuare la detenzione ai domiciliari e tuttora. Nel caso Nardi, poi, non si tratta di mala giustizia ma di sistema, di Potere "corrotto" che agisce su più livelli e comparti. Riuscendo a fermare un Giudice "severo" - tale era considerato da più parti - che, pur inconsapevolmente, si era avvicinato a certo marciume che coinvolge Alti giudici, Casse previdenziali.......Ad ogni modo il Giudice Nardi ne uscirà alla grande. Solo questione di tempo ❌
Commento
Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.