Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
Pubblichiamo l'elenco delle Opere Pubbliche già finanziate  per  il triennio 2004-2006 e il Programma di previsione per il biennio 2007-2008. Comune di Ferruzzano, cittadella della locride.
Deliberazione affissa all'Albo Pretorio dal giorno 29 sett. 2005 al giorno 14 ott. 2005.
Non abbiamo gli aggiornamenti. Ma quanto è stato deliberato e pubblicato in questo documento  basta a farci capire come opera e quanto opera la "svagata e allegra e ricca amministrazione di Ferruzzano".


Basti pensare ai soldi stanziati per: la via marina, piazza municipio, ri-riparazione e illuminazione scuole (saranno scuole serali?),  strade e centri polifunzionali sportivi, ( palestra municipale che fino ad oggi è servita per deposito arredi e bagagli ), ancora illuminazioni, in stradelle disabitate "del Villaggio Lodigiani" che si animano prevalentemente d'estate quando gli stranieri tornano per i bagni marini e diventa "Villaggio Vacanze" con qualche "villetta nella schiera" messa in vendita. Si lasciano invece al buio parte di strade abitate da cittadini ritenuti ciechi o  immeritevoli  che evidentemente di luce non hanno bisogno. Cittadini residenti e domiciliati davvero a Ferruzzano e di conseguenza ci abitano tutto l'anno nel ridente e spensierato borghetto..

.
La  stessa strada della villetta con cartello vendesi è chiusa, all'altra estemità, da un vezzoso giardinetto collocato al centro dellacarreggiata. Se vuoi transitare con la macchina, come un tempo, non molto tempo fa, non puoi. Vi diamo i particolari con foto "parlanti".Come potete vedere la stradella è deserta ma pulitissima e curatissima, nessun cespuglio lungo i marciapiedi, non così si può dire di altri quartieri abitati. Forse lì, visto che non può passare nessuno, "strada morta vista mare", e nessuno o quasi vi abita se non d'estate quando le villette si animano di turisti, nessuno sporca. Sarà così...

Ci piacerebbe sapere quale il criterio seguito dal Sindaco per l' assegnazione di queste villette in schiera. Non è comprensibile. Perchè, ad esempio, sono state assegnate ad alcuni e ad altri no, a scacchiera. Cittadini che vivevano addirittura nella stessa strada terremotata. Quale la discriminante?

Molti assegnatari, " quelli si",  vivono all'estero o hanno doppie e triple case. E affittano quelle evacuate o quelle assegnate. O le mettono in vendita.
"Quelli no": alcuni  hanno provveduto a costruirsela per proprio conto o restaurare vecchie fattorie. Altri addirittura una casa proprio non ce l'hanno e vivono in case affittate.

Ma le Autorità Vere in questo Paese ci sono? E se ci sono dove sono?   

Torniamo ai finanziamenti comunali.

Anno 2004 Lavori di " Metanizzazione"
già finanziati  € 2.247.100,00.  Per non incorrere in abbagli si specifica in lettere:Euro Duemilioniduecentoquarantasettemila e cento.

Anno 2006 ancora finanziati per " Metanizzazione" €. 2.247.100,000. In lettere: Euro Duemilioniduecentoquarantasettemila e cento. Stessa cifra dell'anno 2004. Circa nove miliardi di vecchie lire.
Sarà un errore di copiatura o è il duplicato delle spese? Vorremmo informare gli stranieri che ad oggi 9 agosto 2008 si va avanti con bombole e bomboloni. Del metano nemmeno l'ombra.

 
E ancora nel biennio 2004/2006 la voce: "Ampliamento Cimitero" €  25.822,84 e voce "Costruzione nuovo Cimitero" € 154.937,38. Cosa significa ciò? Ampliamento significa un allargamento di quello esistente. "Costruzione nuovo cimitero" significa un cimitero nuovo che pare si voglia costruire nei pressi del vecchio. Non ci sembra che sia molto saggio questo proponimento perchè il terreno è soggetto a frane.  Sarebbe più  logico costruire il nuovo cimitero  se non alla marina almeno nei pressi, o comunque non su un terreno soggetto a frane e non in zona evacuata per sismicità di grado elevato. Oppure i morti visto che già sono morti possono rimorire se il "nuovo" cimitero dovesse franare? Cosa non improbabile se costruito in contiguità con quello lesionato.

Perchè il vecchio cimitero è franato? Costruito male oppure costruito su un territorio non idoneo?
 
Andiamo oltre.Troviamo elencate tante altre spesucce varie ed ineventuali... Si pubblica il documento, anche se ormai superato, a che i lettori si rendano conto di quanto gli amministratori comunali abbiano da fare.
 
Ferruzzano è un Comune fiorente nonostante la recessione che sta vivendo il mondo intero... un grazie a questi rappresentati delle istituzioni che  hanno portato questo paese ai vertici mondiali per sagre e appalti, questi spesso dannosi per le casse dello Stato e inutili. Inutili non per tutti naturalmente.

Ci scusiamo se l'elenco delle spese talvolta si ripete nel bilancio. Ma non è colpa nostra. Le voci  ripetute con una leggera modifica delle voci stesse, non sono nostri errori. Così è nel documento.

Stessa musica finanziata più volte in anni diversi con cifre da capogiro. Ma musica suonata male o poco o mai e non ripetuta se non per qualche ritocco che è servito per rilanciare la spesa...

BUONA LETTURA E BUONE RIFLESSIONI!
 
Si trascrive, letteralmente, quanto pubblicato nella parte finale della delibera, prima delle varie voci circostanziatamente definite:

"... Allo scopo di incentivare lo sviluppo agricolo, turistico ed socio-economico e garantire la sicurezza di servizi adeguati ai cittadini, l'Amministrazione Comunale, conscia dei disaggi della popolazione che la popolazione affronta quotidianamente; ha programmato per il triennio 2004-2006 le opere di lavori pubblici appresso elencate, da sottoporre all'approvazione del consiglio Comunale.
Di trasmettere la presente deliberazione al responsabile dell'ufficio tecnico e responsabile del procedimento delle opere incluse nel piano per gli adempimenti di conseguenza;
Con separata votazione, palesemente espressa, presenti e votanti n. 10, con voti favorevoli unanimi
                                                                     DELIBERA
Di dichiarare La presente deliberazione inmmediatamente esecutiva, ai sensi dell'art. 134  4° comma D.Lgvo 267/2000. "


Vorrei, se permettete, dare ancora un modesto consiglio e questa volta al redattore del documento: la prego ripassi  ogni tanto alcune regolette di sintassi e di grammatica. Nella vita non sono tutto  ma potrebbero servire. Specie se si è rappresentanti delle Istituzioni. Si fa più bella figura.  
Funzionano ancora le scuole serali?
Forse i corsi si tengono in quelle stesse scuole dove è stato installato un bellissimo e costosissimo impianto per l'illuminazione elettrica nel cortile?
Luci che non si accendono automaticamente al calar della sera ma "a mano" dall'interno della scuola. Scuola di sera chiusa.
Ma si tratta di una scuola Materna ed Elementare frequentata solo da bambini e maestri. Di mattina e primo pomeriggio! E l'illuminazione nel giardino? Forse per le mattinate d'inverno fitte di nebbia. Ma qui non c'è mai nebbia!

Riportiamo solo alcune voci in delibera, un piccolo saggio, le rimanenti voci molto numerose nella copia originale di seguito pubblicata:

Anno 2004 già finanziati € 100.000,00 per " Ammodenamento e ampliamento Edificio Scol."
Anno 2004 già finanziati € 361.519,83 per " Realizzazione scuola elementare"
Anno 2004 già finanziati € 25.822,84 per " Lavori di ammodernamento scuola Materna"

Anno 2004 punto 13 € 77.468,53 "Abbattimento barriere architettoniche". Ma a quale stuttuara ciò si riferisce?

Anno 2007 previsione opere € 361.519,83 " Realizzazione scuole elementari"
anno 2007 previsine di spesa € 25.822,84 per "Lavori di ammodernamento scuola Materna"

Anno 2007 previsione di spesa € 500.000,00 ( un miliardo di vecchie lire) per "Sistemazione e ampliamento di pubblica illuminazione"

Anno 2008 previsione di spesa € 826.331,04 per " Centro sportivo polifunzionale"
Vorremmo consigliare all'amministrazione comunale magari di spendere altre due lire ( si fa per dire ) per mettere in sicurezza il pavimento del cortile stesso. Nè prato prato inglese, nè mattonelle,  ma terriccio, erbaccia, cespugli, spezzoni di cemento sparsi e qualche chiodino...  e il pronto soccorso è molto distante dal ridente borghetto. Inoltre arrivarci non è molto semplice.
Fine delle divagazioni.

Le foto pubblicate sono recentissime, sono state scattate nell'anno corrente 2008.

SI AVVISANO QUEI SIGNORI "CHE SI SENTONO TOCCATI" DA QUESTO ARTICOLO DI NON RICORRERE AI SOLITI MEZZI DI "ELIMINAZIONE DEL PROBLEMA PUBBLICITA' CON LA SOPPRESSIONE DI UOMINI E COSE". SAREBBE SCIOCCO E PERICOLOSO. SI SAPREBBE SUBITO DI CHI E' LA MANO. C'E' UNA COSA CHE SI CHIAMA "MOVENTE"!
SI ESTENDE L'AVVISO ANCHE AD ALTRI SIGNORI CHE A "CAPO BRUZZANO" CUSTODISCONO PARCHEGGI E MONTANO FARI  SU ALBERI SU TERRENO PRIVATO INCURANTI DEL RISPETTO DI OGNI LEGGE!

Ora manteniamo la promessa. Qui di seguito pubblichiamo il documento deliberativo in forma originale e integrale. Ci scusiamo delle sottolineature ma è così che che lo abbiamo
avuto.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.