Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

397843 359035247459533 100000591826607 1286733 762268731 n420718 245184278890846 137020853040523 563105 467430066 nRimandata a sabato 3 marzo prossimo - causa neve a Roma - la marcia a Roma contro il governo delle Tasse. Anche il tempo è d'accordo col governo tecnico. Quando si dice "tempo ladro", o forse sbaglio. Il detto mi pare che sia  "governo ladro". 

Le maestranze della RAI pare non gradiscano invitare nei loro programmi l'onorevole Storace perchè lo hanno bollato come "un fascista". Se di fascisti dovessimo parlare dovremmo rivolgere lo sguardo a chi e a quanti hanno effettuato un vero colpo si stato azzerando un governo eletto dal popolo e facendo insediare uno sceso "dalle banche". Personaggi che il popolo non ha mai visto perchè i signori frequenano il mondo internazionale "di nicchia".
Noi  non siamo fascisti.  Noi siamo per la democrazia e per questa marceremo pacificamente. Si delegittimano le persone insultandole e infangandole perchè non abbiano credito e seguito. Ma chi opera questa specie di politica non ha messo nel conto che i cittadini hanno una testa per pensare. Non tutti purtroppo, perchè molti vanno dietro al vincitore, ma tanti quanti bastano. Andiamo alle urne e vediamo che succede. Intanto marceremo i 3 marzo. A meno che la Provvidenza non metta lo zampino e per il 3 marzo Monti e soci saranno a casa. Mai dire mai.

raiPost: Messaggio per i produttori RAI. Noi paghiamo il canone ( ci avete spaccato le balle con una pubblicità tutti i giorni e stremati abbiamo pagato entro il 31 gennaio ) e vogliamo avere la possibilità di vedere e ascoltare l'onorevole Francesco Storace. Esiste una cosa che si chiama "Pari opportunità". Ma non l'abbiamo vista. Chi sono i fascisti? Storace o le maestranze RAI che pare proprio avere messo all'embargo l'onorevole? 


417107 3207979480421 1294211042 33360217 1515875974 n

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.