Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

napolitano e discorsorecessionCI STANNO PORTANDO ALLA FAME O ALLA GUERRA! ATTENTI! TORNIAMO SUBITO ALLA LIRA ED IMPEDIAMO A MONTI DI FARE ALTRI DANNI!

L' Euro sta tracollando anche perché la BCE di Francoforte,presieduta da Draghi ma al servizio della Merkel, non sostiene ben diversamente il sistema bancario (anche rifiutandosi di comprare i bond italiani al fine di far scendere gli impossibili tassi d’interesse che sono arrivati al 7%). Il “rigore” imposto dall’Unione Europea attraverso trattati-capestro e diktat della BCE ai vari stati in difficoltà, come conosce bene un qualsiasi Fantozzi, sta facendo “fallire” gli stati del Sud Europa creando depressione, recessione, rivolte sociali.


A questo punto persino le principali banche europee che devono "rientrare" subito, diventano insalvabili! Mario Draghi non vuole il salvataggio dei titoli di Stato dei paesi a rischio. La Bce non acquista titoli di Stato sul mercato secondario e,quindi,i titoli di stato vanno alle stelle con tassi improbabili ad essere, un giorno,onorati dagli stati. Così salterà l’euro! Sono,quindi, suicide tutte le manovre “lacrime e sangue” “salvabanche” degli stati in difficoltà perché non fanno altro che procurare, con il grande sacrificio dei cittadini, alcune goccioline d’acqua che non potranno mai riempire il grande barile dei debiti delle banche! Gli ultimi risparmi dragati ai cittadini non copriranno mai le enormi necessità di quasi tutte le banche esposte a causa dei loro investimenti speculativi sbagliati.

Dino Papale da Facebook

 



Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.