Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
Sabato scorso 24 Luglio 2021, migliaia di Cittadini riuniti spontaneamente per dire NO alla violazione dei diritti costituzionali. A chiedere non il lavoro, non le vacanze, ma a chiedere la LIBERTA’!

POPOLO IMG 20210724 180757 1
Si chiede la Libertà di movimento, la Libertà di cure. Diritti sanciti dalla Costituzione ma diritti negati in nome e per conto di un Governo che va dritto al proprio scopo. Quello di creare delle divisioni tra Cittadini di serie A, vaccinati, e Cittadini discriminati di serie B, che hanno scelto di non vaccinarsi ma seguire altre terapie come quella proposta e positivamente sperimentata dal Prof. De Donno.
Grande disorientamento davanti al messaggio postato su Twitter del medico virologo Roberto Burioni. Un post dai toni violenti e provocatori. Inconcepibile. Frase scritta da un medico!  Ecco il testo "Propongo una colletta per pagare ai novax gli abbonamenti Netflix per quando dal 5 agosto saranno agli arresti domiciliari chiusi in casa come dei sorci". Preferiamo non commentare. Le parole del medico Prof. Burioni si commentano da sole. Da queste affermazioni valutiamo la sua caratura...
burioni


PROFDEDONNO 072628961 26f15fc1 d890 4271 9133 36f9f5bc9d18morte de donno 072625948 cbe7626c 78b5 4637 aa23 07a2a49be9bfOggi è un giorno di lutto per la Sanità. Per i Medici. Si sarebbe suicidato ieri sera il Prof. Giuseppe De Donno, il Primario effettivo di Pneumologia dell’Ospedale Poma di Mantova. Un Vero Medico. Un Grande Medico. Questo era il Prof. Giuseppe De Donno. E tale resterà per sempre! Il Prof. Giuseppe De Donno aveva 54 anni e si era dimesso dall'ospedale di Mantova nel giugno scorso, per cominciare, il 5 luglio, la nuova attività di medico di base a Porto Mantovano. Diplomato al liceo classico, conseguì la laurea in Medicina e Chirurgia all'università di Modena con 110 e lode.
Un medico conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per avere utilizzato il plasma iperimmune dei già malati di covid19 e guariti per curare pazienti affetti da questa malattia. Pazienti tutti guariti! I difetti della terapia? Costa poco, guarisce e non ingrassare le case farmaceutiche.
Le condoglianze alla moglie e ai due figli con i quali viveva serenamente.
Ecco due post tra i tantissimi pubblicati già da ieri sera sui social alla triste notizia. E  ancora e ancora ... 

Tornando alla folla riunita sabato scorso in Piazza del Popolo per manifestare pacificamente contro le direttive del governo per la proposta del Green Pass, informiamo che la folla, a un certo momento intorno alle 18,40 circa, alla lettura da parte di un Cittadino del comunicato ANSA appena diramato in cui venivano definite le presenze in piazza solo come alcune decine, si avvia verso Viale Mazzini sede della RAI. Ma arrivata sul luogo viene fermata da un cordone delle Forze dell’Ordine. I Cittadini ancora pacificamente, si sono allontanati. Una manifestazione palpitante ed appassionata sotto la calura di un implacabile sole di fine Luglio.
Ecco la documentazione fotografica e il video dell’evento a cura di Alessio Paroli per J’Accuse… !



https://youtu.be/7dM6qqDhZzA

Aggiungi commento

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.