Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

2010. Gianni Melluso confessa l'atroce verità. Accusò falsamente Enzo Tortora e Franco Califano.

gianni mellusoenzo tortora arrestoGianni Melluso ( oggi definitavemente libero ) confessa, in questa intervista rilasciata all’”Espresso”, di avere mosso false accuse al presentatore Enzo Tortora in base alle quali il presentatore fu arrestato per associazione mafiosa di stampo mafioso, appartenenza alla camorra e spaccio di droga. confessa ancora “ Mi dispiace anche di Franco Califano che non c’entra niente assolutamente, anche per la droga… “

“... " chiedo perdono, se possibile in ginocchio "

 


 

{youtube}nNldcx914Sk{/youtube}

Il torto mostruoso che fu fatto a Enzo Tortora

«Si legga anche soltanto qualche pagina di un libro straordinariamente documentato, Applausi e sputi di Vittorio Pezzuto pubblicato da Sperling&Kupfer, per capire il torto mostruoso che fu fatto a Enzo Tortora: la pagina peggiore di una magistratura feroce, la pagina peggiore di un giornalismo servile e conformista (tranne rare eccezioni, in primis Enzo Biagi), la pagina peggiore di una politica in fuga (tranne rare eccezioni, in primis i radicali)»
Pierluigi Battista, Magazine del Corriere della Sera

{youtube}wqsvYoANk7s{/youtube}

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.