Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

poster-marcia-su-roma-storaceLa manifestazione sarà pacifica ma ferma nel chiedere la restituzione dei diritti calpestati, contro l'impoverimento voluto dal governo tecnico con le leggi emanate, cacciare questo governo non eletto dall'assembea popolare, illegittimo pertanto. Nuove elezioni subito. Siamo noi cittadini a dovere decidere per onorare questa Costituzione tante volte tirata in ballo e poi stracciata con editti incostituzionali.

Andiamo alla marcia gioiosi e sereni. Deve essere assolutamente un giorno di protesta civile. Non cadiamo nelle provocazioni. Cambiamo strada se troveremo, come probabile, chi vorrà farci passare per sporchi fascisti. Siamo Persone che amiamo la democrazia e per questo scendiamo in stada a viso scoperto e scorriamo lungo le vie della città.

colle-quirinalemontimarioNon soccombiamo dietro le targhe. Chi marcerà il 4 di Febbraio a Roma saranno i Cittadini liberi, senza etichette che a gran voce chiedono la restituzione della Democrazia scippata con un colpo di stato. Un potere che da un colle, illegittimamete, è stato passato ad un altro monte.Tra le altitudini ci si intende. Vogliamo che il Presidedente della Repubblica italiana venga eletto dal popolo italiano e non da giochi interni di lobbyes finanziarie e di mantellini.

NOI CI SAREMO!

Se cliccate http://www.storace.it/2012/01/06/4-febbraio-lavoro-serrato/ si aprirà una pagina web con il programma della manifestazione.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.