Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

vampiriQuesta Europa così com'è non è dei popoli, è dei banchieri e degli speculatori usurai. Quindi aboliamola in fretta e si passi ai referendum popolari, sospendendo ogni trattato europeo, frutto di decisioni illegittime e antidemocratiche.

Se tra le misure annunciate da questo governo tecnico, ci fosse anche quella della tracciabilità delle somme superiori ai 250 o ai 300 euro, sarebbe davvero come la goccia che fa traboccare il vaso.

Sarebbe la conclamata dimostrazione, ove ne fosse bisogno, del comparaggio stretto e indissolubile tra la sinistra, questo governo e i banchieri; significherebbe una gravissima provocazione ai cittadini, alla libertà privata, con la schedatura di ogni pur minima spesa e movimento fisico, oltre che economico.

Violazione dei diritti più elementari, entrando nel privato delle loro scelte di consumo, dei loro spostamenti finanche nei weekend familiari. 

Al contempo, il costo di milioni di operazioni al giorno con bancomat e conti correnti, ingrasserebbe le banche che sono private, non pubbliche, uniche destinatarie di ricchezza, anche se il popolo fosse ridotto alla fame.

Siamo allo strozzinaggio legalizzato, le banche hanno sostituito integralmente la politica, le istituzioni, la mattina ci svegliamo con la preoccupazione dell'andamento delle borse e di nuove stangate dirette a indebitare sempre più il popolo e arricchire sempre più le banche. Un sistema perverso, immorale e delinquenziale, che batte moneta senza il diretto controllo dello Stato e si autogoverna con una propria insindacabile sovranità.

Attenzione, la corda è tesa e se le cose prenderanno questa piega, la reazione del popolo italiano e degli altri popoli europei non si farà attendere,  sarà come una frana che travolge ogni cosa, se lo mettano bene in testa tutti quanti.

Piuttosto, l'ammucchiata di sinistra Pd-Idv-Udc-satelliti e il governo Monti facciano da becchini all'euro e al debito pubblico. Le banche falliscano pure, lo Stato emetta la sua moneta e faccia le proprie banche, a servizio dei cittadini.

 

Questa Europa così com'è non è dei popoli, è dei banchieri e degli speculatori usurai. Quindi aboliamola in fretta e si passi ai referendum popolari, sospendendo ogni trattato europeo, frutto di decisioni illegittime e antidemocratiche.

Il gioco è durato anche troppo.

Francesco Mantegna Venerando in Le Vigne della Libertà

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.