Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale


Ernesta Adele Marando intervistata in diretta su Telemia la Tv dei due mari - Per vedere l'intervista cliccare sull'immagine si aprirà tutto l'articolo e il filmato pubblicati su RadioCivetta

60-news-eam-03-11-11"Fu invasione non annessione!" Come scrisse in una mozione depositata al primo parlamento italiano a Torino dal deputato Francesco Proto, duca di Maddaloni, il 20 novembre 1861. Quello che ho detto e quello che non sono riuscita a dire per limiti di tempo nell’intervista condotta da Pino Carella. Ecco il video integrale dell’intervista andata in diretta il 3 novembre scorso, quattro giorni fa.

“… Io non sono una nostalgica. I tempi cambiano. Non sono mai vissuta sotto un Regno. Sono per la democrazia. Per il rispetto di una volontà popolare. Ma non posso ammettere una così grossolana distorsione della storia. Sono per la ricerca della Verità. E la verità storica è che il Sud è stato massacrato non per Unire niente. Ma per annientarlo. Era un grosso pericolo per altre potenze del Nord. Ancora oggi assistiamo ad atti di razzismo. Di qualche giorni fa la notizia, data sentita proprio durante la vostra rassegna stampa su Telemia, di una famiglia ingiuriata come “Calabresi terroni” in un albergo di Genova sol perché il figlioletto aveva sporcato qualcosa mangiando patatine da una bustina. Fortuna che questa famiglia ha sporto denuncia. Tutte le maestranze si levano in volo se qualcuno osa soltanto fare un accenno alle centinaia di migliaia di africani che trovano asilo in Italia e devastano i Centri di accoglienza. Mai così accoglienti come in Calabria e i Sicilia. Ma poi gli stessi italiani “uniti” massacrano i calabresi chiamandoli terroni e ‘ndrahgetisti. Questo è nei fatti. Appena accade un fatto di sangue o di vandalismo in Calabria è la ‘ndrangheta la responsabile. Prima di qualunque ragionevole indagine. In tempo reale, contestualmente al fatto, la ndrangheta, è lei la colpevole... " 

Roma 7 novembre 2011 Ernesta Adele Marando

TELEMIA: La tv dei due mari Locride ch.54 67 53 46 Piana di Gioia Tauro ch.21 24 Catanzaro e Soverato ch. 60 TELEVISIONE GENERALISTA DI NEWS telegiornali CALABRIA LOCRIDE SOVERATO PIANA DI GIOIA TAURO ROCCELLA JONICA REGGIO CALABRIA TELEVISIONE WEB TV 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.