Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
oliveti empam
 
“Albertino cento poltrone” e il rebus delle mille società con in prestito il format delle scatole cinesi. Un genio!

E i mortali medici comuni pagano con lacrime e sangue la loro cassa previdenza per essere poi buttati fuori dagli appartamenti ENPAM! E quei medici che si oppongono alla mafia dello scambio degli appartamenti tra coloro che contano, vengono perseguitati e minacciati.

Prendo spunto da due articoli apparsi in rete in questi giorni per riprendere la triste saga dell’ENPAM di cui mi sono diffusamente occupata nel 2015. Senza eco apparente. In fondo troverete i riferimenti
giocotrecarte

Roma. Cari amici vicini e lontani. Una comunicazione. Vi risulta che quando si faccia una comunicazione a un'assemblea di soci per il rinnovo delle cariche di un consiglio di amministrazione, nel caso di specie scaduto da oltre un anno, si indicano due date di convocazione regolamentari? La prima nella quale se non si raggiunge il numero legale, la metà più uno non è valida, e la seconda valida anche se ci dovesse essere una sola persona? Così è la regola. La prima convocazione in genere va deserta o quasi, ma si devono rispettare comunque le regole. O no? Che la prima convocazione sia solo una "proforma", ok, ma la forma va rispettata! O no?
franco rosi le mani sulla citta modificato 1
ROMA MAFIA CAPITALE?
ED ENPAM MAFIA CAPITALE NO?
Quando è troppo è troppo e la corda si spezza. Si è spezzata. Il troppo è stato superato abbondantemente da anni con la complicità di tanti e con la paura di troppi.
Scheletri negli archivi ovunque nelle stanze dove si fanno i giochi. Alleanze criminali tenute da connivenze che non permettono di sganciarsi anche se mai arrivasse il pentimento.
Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.