Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

ENPAM - FIRMA LA PETIZIONE PER ESIGERE IL RISPETTO DEI DIRITTI VIOLATI DEI CONTRIBUENTI


previdenza copertinaNel video il medico Ernesta Adele Marando spiega il perché ad oggi l'enpam sostanzialmente sia un ente previdenziale ed assistenziale da considerare dannoso per i cmedici obbligati a versare contribuiti in cambio di nulla di fatto. A versare obbligatoriamente somme che poi vengono utilizzate per speculazioni finanziariamente spericolate.

ENPAM - FIRMA LA PETIZIONE PER ESIGERE IL RISPETTO DEI DIRITTI VIOLATI DEI CONTRIBUENTI


previdenza copertinaNel video il medico Ernesta Adele Marando spiega il perché ad oggi l'enpam sostanzialmente sia un ente previdenziale ed assistenziale da considerare dannoso per i medici obbligati a versare contribuiti in cambio di nulla di fatto. A versare obbligatoriamente somme che poi vengono utilizzate per speculazioni finanziariamente spericolate.

I MEDICI CONTRIBUENTI CHIEDONO LA REVISIONE DELLA GESTIONE ENPAM ED ESIGONO IL RISPETTO DEI LORO DIRITTI VIOLATI
enpam petizione

 

Questo che segue é uno tra i tanti commenti postati ieri 30 gennaio 2020 sul gruppo Facebook da me fondato inizialmente con il titolo " ENPAM PER I MEDICI - MAI PIU' CONTRO"poi modificato, il 19 Gennaio scorso in: " ENPAM PER I MEDICI – RISPETTO PER I DIRITTI – FIRMA LA PETIZIONE " Gruppo collegato all’appello a firmare la petizione per esigere i diritti dei medici violati dall’ente di assistenza e previdenza. Parliamo dell’ENPAM.  Questo è il commento che porto all'attenzione. Uno per tutti. Postato ieri da un collega attento.

Commento: “ Forse qualcuno ha bisogna di tempo prima di firmare, magari perché ha paura di enpam; è possibile anche questa possibilità. Infatti abbiamo sempre avuto paura delle casse ordinistiche mentre dovrebbe essere loro ad avere paura dei professionisti.

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.