Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
Pin It
marilene bonavita ph enzo lacopo copiaUno spiegamento di procura, magistratura, polizia e custodanza per portare via in "blindati" due cani e una ventina di gattini domestici che vivevano in pace in ben tre appartamenti! Neanche quando si era alla caccia di Bin Laden si è visto tanto accanimento! Non può essere che qualche cane e qualche gatto, abbia fatto spendere tanti soldi allo Stato. Uno scialapopolo! Cosa c'è dietro questa mascalzonata? 
Ci provano da anni a calunniarla, ad infamarla, a colpirla! Ad annientarla! Siamo preoccupati per la sua incolumità! Non possono essere né cani né gatti. Altri saranno i motivi. E quello che muove il  mondo sono i soldi. Cosa vogliono ancora da lei? Quali gli retro-interessi? Giornalista. Presidente della Onlus "Oltre l'Arcobaleno" O.L.A. Il suo un impegno costante, fattivo. Ma chi ha interesse a spezzare l'attività di questa professionista così apprezzata e amata da molti? 

logo-oltrearcobaleno-400px

A spezzare la sua vita e la sua onorabilità. Chi e perchè, quali i veri motivi che hanno portato a questa insensata, scellerata decisione di portarle via gli animali da casa su, cani e gatti separati che vivevano in tre appartamenti diversi? Quali i veri interessi sottesi tali da addirittura cercare di  ricoverare Marilene in Psichiatria con TSO il giorno in cui le hanno deportato gli animali amati come figli? Quattro giorni fa, Lunedi 7 luglio scorso!
Leggere il mio primo articolo sul caso scritto in tempo reale mentre deportavano i suoi amati animali. E ancor più leggere i commenti che su qul’articolo sono arrivati. Questo il titolo, cliccateci sopra e si aprirà:”Siderno. Cani e gatti deportati da una casa privata come ai tempi del nazismo e del comunismo”  
 
Una Donna, una professionista seria, sempre sorridente nonostante la sua vita sia stata resa quasi impossibile da invidie e interessi che vorremo conoscere!
In Calabria davvero tutto è buio!
Dove la giustizia gira spesso “al contrario”!!!

mary a letto con due cani

Marilene con i suoi amori
Adesso i suoi gatti e i suoi cani sono in un canile dentro le gabbie!
Lei e suo marito Fabian disorientati e addolorati per questa deportazione
Gli animali sicuramente sofferenti perché non vedono i loro amati padroni
Se non è questo maltrattamento  ad esseri viventi,
persone e animali, che cos'è?
Come lo chiamate, voi, che avete voluto tutto ciò?
Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.