Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale
Pin It


“Et si  omnes, ego non! - E sebbene tutti, io no!”

{youtube}JMl98m0_JNQ{/youtube}

Abbiamo riportato un video che è giunto in redazione via mail a che fosse diffuso. Un video-messaggio con un appello dell'avvocato Paola Masu. Appello che condividiamo e diffondiamo anche noi.

E’ indispensabile che tutti quelli come noi che crediamo nella libertà e nella dignità ci incontriamo per concordare un strategia vincente conto l’usura mondiale. Per riprenderci quella democrazia che spetta ai popoli civili. Per non sottostare alla dittatura cui ormai siamo sottoposti.

regno-2-siciliejudensternE ora di dire BASTA! Basta con le persecuzioni! Basta giù la testa! Bisogna andare alla guerra. Alla guerra come alla guerra! Non con le armi. Ma con la parola e una strategia intelligente e con l'unione e il ritorno alla Democrazia.
Con la determinazione di combattere una guerra santa e giusta! 
Che vada via questa classe politica indegna! Che vadano via le banche usuraie, le ingerenze estere. Abbiamo abbastanza cervello per ribaltare questo stato di oppressione! Non è più tempo di regno! Nè di re, nè di regine. Nè conti nè marchesi! Non possiamo rimpiangere un tempo che fu. Quel tempo del Regno delle due Sicilie in cui il Sud risplendeva! Un Sud ucciso dall'arroganza dei  Savoia. Dall'invio di "mille gaglioffi" capeggiati da quel criminale di Garibaldi per saccheggiare e assassinare il popolo meridionale e derubarlo. Ma abbiamo il dovere di vivere il nostro tempo in uno Stato libero e democratico! Con il popolo sovrano!
J'Accuse... !

Giornale online iscritto il 2/05/2008 al n. 184/2008 del Registro di Stampa del Tribunale Civile di Roma.
Direttore Ernesta Adele Marando. Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.