logo nuovo

Atto d'accusa contro ogni forma di ingiustizia - Giornale periodico on line a carattere politico e culturale

Una vergogna per l'Italia. Stamattina l'arresto di Alessandro Sallusti.

AddThis Social Bookmark Button

alessandro sallustiLa nostra solidarietà al Giornalista direttore de "il Giornale" Alessandro Sallusti

L'arresto di Alessandro Sallusti 
" La Digos entra nella sede del Giornale, interrompe la riunione di redazione e conduce Alessandro Sallustri agli arresti domiciliari. Video a cura di Clarissa Gigante."


La libertà di stampa calpestata. Si cerca di imbavagliare quei giornalisti coraggiosi che impavidamente informano i Cittadini di fatti e misfatti. La scorsa settimana sono stata ad un convegno di scribacchini a Roma. Ho sentito dire, dal tavolo delle maestranze onorevoli, che Sallusti "da due anni ha fatto arrestare tanta gente!"

Ergo, non facesse tante storie e non si lamentasse del voto segreto al Senato quando si è votata la norma per il carcere per i direttori di giornali! Non si lamentasse se ora tocca a lui andare in carcere. Ho sentito dire  che il convegno è stato registrato.  Io sono rimasta senza parole! Non sapevo che Sallusti fosse un giudice e avesse emesso decine di ordinanze per arresti. Perchè mi sembra che solo i giudici possano mandare in galera qualcuno. I giornalisti semmai possono fornire le prove. Punto! Sapevo e so che Sallusti è un serio giornalista. Forse i servizi scritti dal Dr. Sallusti o gli articoli pubblicati sul quotidiano di cui è il direttore, “il Giornale”  hanno scoperchiato tanti sepolcri imbiancati. E questo non è tollerato. Specialmente da quelle mele marce tra i cui rappresentanti si trovano  tanti politici, imprenditori e anche giudici! Gente che maneggia il potere. E deve azzerare le voci libere. Denunce e carcere per chi non si allinea. Tra poco sarà rispolverata la Siberia. Come manovra svuota carceri.

Sallusti è stato arrestato perchè un giudice si è sentito diffamato dal contenuto di un articolo scritto da un giornalista anonimo che poi si è rivelato essere Renato Farina il quale quando ha saputo di quanto stavano per fare al collega Sallusti si è dichiarato. Anche quello che è stato fatto a Farina anni fa grida vendetta! Radiato dall’Ordine dei giornalisti soltanto perché ha aiutato l’Italia e gli italiani collaborando con i servizi segreti.  Il caso “Betulla”. Articolo di Farina,  peraltro  fatto bene, come sempre,  dove l'autore esprime le proprie opinioni in merito ad una faccenda di estrema gravità, una faccenda che non dovrebbe fare dormire la notte! Un articolo in cui  NON viene fatto il nome del giudice. Ma questi si riconosce e sporge denuncia. Uscendo così da un anonimato buio che forse lo disturbava parecchio. E così con questa denuncia è salito agli onori della passerella. Della cronaca. Che molti giudici non disdegnano ai giorni nostri. E’ l’anticamera di una qualche candidatura politica. Una volta c’era il concorso delle miss Italia oggi ormai out, ma l’incanto delle luci della ribalta è forte e in tanti vengono attratti come dal canto delle sirene. Schiacciando chiunque, pur di apparire sulle pagine di quei giornali cui volentieri si avvicinerebbero con un cerino acceso in mano dopo averli cosparsi di benzina.

 

Login